Svitamento dado girante

Rottura del turbo causato dallo svitamento del dado girante

Scheda informativa “I  killer del turbo”

Questa é una della serie di schede informative sulla varie cause di rottura dei Turbocompressori della Diesel levante.

Salvaguarda la tua reputazione professionale e il tuo lavoro,  assicurati di leggere attentamente
I turbocompressori sono molto affidabili: meno del 1% dei turbo si rompe a causa di un errore in fase di manutenzione del turbo stesso. Il 95% dei turbo si rompe a causa di problemi di assenza d’olio, contaminazione dell’olio o da agenti estranei.
Prima di montare un nuovo turbo, verificare prima i motivi che hanno causato la rottura dell’unità altrimenti rischi anche la rottura del pezzo sostitutivo.

I turbo compressori sono in grado di funzionare a un regime di oltre 6.000 revs al secondo (360,000 rpm) con gas di scarico che arrivano ad una temperatura di  950°C. Ogni turbo compressore è progettato e costruito per ruotare alla corretta velocità per la sua applicazione.

Come sono progettati I dadi di serraggio:
La maggior parte dei turbocompressori sono costruiti con alberi che ruotano in senso orario e con dadi di sicurezza dell’albero/girante aventi una filettatura sinistra contraria . I dadi di bloccaggio del girante con filetto sinistro  sono progettati per essere auto serranti sull’albero. Per comprendere ciò, occorre osservare le due modalità di funzionamento del turbo in accelerazione e decelerazione del gruppo centrale rotante. La fase di accelerazione ha di gran lunga il più alto carico di serraggio tra l’albero e il girante compressore. Durante la fase di decelerazione, il carico di serraggio è decisamente inferiore man mano che la rotazione del turbo rallenta.
I dadi del girante pertanto  sono perfettamente efficienti a condizione che il dado e l’albero siano puliti e in una condizione ottimale di funzionamento.

Procedura di produzione:

I costruttori di turbo utilizzano  utensili Poka Yoke e procedure tali da permettere che il processo di corretto serraggio sia realizzato  con una determinata coppia di serraggio misurata da chiavi dinamometriche professionali  per assicurarne la  conformità e sicurezza.

Le motivazioni da approfondire nel caso il dado di fissaggio si fosse allentato:
Cuscinetti usurati ( principalmente da olio contaminato) determinano uno sbilanciamento dell’albero che causa lo sfregamento contro l’alloggiamento e conseguente blocco anche parziale che  allentanta  il dado.

La sovravelocità (leggi ns scheda informative Sovravelocità)  causa un’espansione radiale del girante  che ne riduce la lunghezza. Ciò allenta  la tensione sull’albero pilota causando lo svitamento del dado.

Danni da oggetti estranei (leggi ns scheda informativa) entrati nel compressore e/o  girante turbina, creano sbilanciamento dell’asse. Sfregamento delle palette nel coperchio aspirazione, blocco della rotazione e conseguente svitamento del dado per effetto della forza dei gas di scarico che spingono sull’albero.